Lo provo e vi faccio sapere!

mercoledì 28 gennaio 2015

Organicup - coppetta mestruale

Era da tempo che ne sentivo parlare, ma solo nel 'sottobosco' di alcune pagine informative e attente al risparmio e all'ecologia, così mi sono decisa!
Ho ordinato la mia prima coppetta per il ciclo.
Non viene pubblicizzata né in tv, tanto meno tra le pagine patinate all'ultima moda, quasi fosse una cosa brutta da tenere in segreto. E invece è un'idea innovativa, ecologica, economica  e sopratutto igienica!

Vi parlerò della coppetta Organicup 





Mentre tamponi e spugnette assorbono, Organicup semplicemente raccoglie, così facendo previene le irritazioni e la secchezza inoltre mantiene il Ph fisiologico intatto.
Organicup è fatta in puro silicone,  è priva di colla, profumi, tessuti plasticati e inoltre non sono stati riscontrati casi da TSS ( Sindrome da Shock Tossico), ed è garantita ben 10 anni!


La coppetta è riutilizzabile e con un ciclo normale puo' essere svuotata anche ogni 8 ore, se si è fuori casa basta pulirla con un pezzo di carta, a casa si fa bollire a fine ciclo. 
Organicup rimane al suo posto mediante l'effetto del sottovuoto, basta piegarla e rilassarsi trovando il posto giusto.

Organicup non genera rifiuti, calcolando una donna in dieci anni usa circa 3.600 assorbenti interni o esterni, e il risparmio è anche economico, circa 600€! Quando basterebbe una sola Organicup!



Sul sito Organicup si puo' scegliere tra due misure:
  •  misura piccola per le donne sotto i 30 anni che non hanno partorito per via vaginale
  • misura grande per le donne che hanno già partorito o sopra i 30 anni 



clicca per link al sito


lunedì 12 gennaio 2015

.. con super ritardo..

riprendo in mano il computer in questo 2015!

Come avete passato queste feste? 

Io abbastanza bene, ma ad essere sincera sono contenta che siano finiti tutti questi 'fronzoli' consumistici e le cene con gli amici che si autoinvitano all'ultimo momento.
Abbiamo già messo via l'albero, il tappeto è ancora invaso dai lustrini delle palline, Giuggiola ha ricominciato l'asilo e io avro' qualche ora libera in più per me, per lo shopping e per la casa.. e per invadervi di nuovi post!
Sì, finalmente si ritorna alla normalità!


Vi lascio con qualche foto di questi giorni, in primis la pseudo lettera a Babbo Natale, cioè il Babbo Natale disegnato da lei.

Giuggiola mi ha detto mentre disegnava: '' visto che non so scrivere, io disegno Babbo Natale e poi gli dico in un orecchia quello che voglio come regalo''.
io: '' e cosa vorresti? ''
Giuggiola: '' una scopa e un biscotto! .. Anzi, posso chiedere un pacchetto di biscotti? Altrimenti UNO finisce subito!!''





E la lettera per la Befana a cui non ha chiesto nulla, ma che comunque ha portato dei regalini!

(notare la scopa e il calderone)






Ecco, per oggi il mio tempo libero è già finito.. alla prossima!