Lo provo e vi faccio sapere!

martedì 26 maggio 2015

Crema pasticcera

Oggi volevo proporre a Giuggiola un dolce genuino per fare merenda all'arrivo dall'asilo e così, tranquilla nel mio pomeriggio, ho preparato una deliziosa CREMA PASTICCERA con cui ci siamo gustate una tazza con ciliege affogate!


CREMA PASTICCERA

Ingredienti:
  • latte 250 ml
  • zucchero 70 gr
  • maizena 30 gr
  • n° 2 tuorli
  • sale, vaniglia, limone
Procedimento:

In un pentolino mettere a scaldare il latte con la buccia del limone, se vi piace grattugiatela altrimenti tagliate una striscia. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero, il sale e la vaniglia. Incorporare ai tuorli anche la maizena setacciata e non appena il latte prende bollore, versare il composto. Mescolare fino a che raggiunge una consistenza densa e gelatinosa.


Questa è stata la nostra salutare merenda, che ne dite?




lunedì 25 maggio 2015

Normativa sulla privacy - Utilizzo dei cookies

Per far funzionare bene questo sito, a volte si installano dei piccoli file di dati che si chiamano "cookie". 

Cosa sono i cookies? 
Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all'altra.

Come e quali cookie utilizzo? 
Su questo sito sono presenti cookie di terze parti, dovuti all'hosting e ai servizi pubblicitari e di statistiche.

Lista dei cookie che potrebbero essere presenti.
Google Analytics - Servizio di analisi web fornito da Google Inc. per avere informazioni statistiche di tipo aggregato utili per valutare l’uso del sito web e le attività svolte da parte del visitatore. Per maggiori informazioni www.google.com/intl/it/policies/privacy. L’Utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser il componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare la raccolta di dati da parte di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato: tools.google.com/dlpage/gaoptout

NID - Google utilizza i cookie, come i NID, per contribuire alla personalizzazione degli annunci nelle proprietà di Google, come la Ricerca Google. Per maggiori informazioni www.google.es/intl/it_it/policies/technologies/types.

Linkwithin - Widget, per maggiori informazioni www.linkwithin.com/privacy

Addthis - Social widget, trovi più informazioni qui www.addthis.com/privacy/privacy-policy



Disabilitazione dei cookie 

L’utente può, in qualunque momento, eliminare tutti i cookie attraverso le funzionalità messe a disposizione dal browser.


Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni relative ai cookie. L’utente può ottenere informazioni sulle modalità di gestione, cancellazione o disattivazione dei cookie sui principali browser presenti sul mercato, attraverso i seguenti link.


Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili. 



Poiché tutti i cookie presenti sono installati da terze parti, l'autrice del sito non ha alcun modo per avere accesso alle informazioni dell'utente ricavate con i suddetti cookie.


venerdì 22 maggio 2015

Born Pretty - i miei favolosi acquisti

Eccomi qui a parlarvi _di nuovo_ di un negozio (ne ho parlato qui e sono davvero contenta di riproporvelo)  di accessori di bellezza per tutte noi donne!
Ma anche per gli uomini c'è qualcosa, dalle cover per tablet, cellulari, orologi, accessori per la casa e l'ufficio, o possono sbizzarrirsi a farci bei regali!!

Born Pretty: il sito è specializzato in tutto ciò che riguarda la nail art e ha un ottimo assortimento anche negli accessori per capelli, orecchini, bracciali e tante, tante altra bigiotteria moooolto carina e un reparto esclusivo con accessori a 0,99 centesimi di €!

E in più con il codice E10T10 avrete uno speciale sconto del 10% sul totale della spesa.

Vi faccio vedere cosa ho ordinato da Born Pretty per la prima volta:


Collana gufo: elegante color bronzo impreziosito da pietre colorate.



Orecchini coniglio & carota: giovanili e allegri! come non prenderli? 




Farfalle per nail art: un tocco primaverile anche sulle unghie







Ps: lo dico sottovoce ma per questi tre articoli ho speso meno di 5€!!

Cosa dite, non viene voglia di visitare il loro sito?

Ecco qui il link e non dimenticatevi del codice E10T10 per approfittare dello sconto.





mercoledì 20 maggio 2015

Hawaiian Tropic Silk Hydration - nuovo progetto Trnd

HAWAIIAN TROPIC SILK HYDRATION

La prima e unica linea solare protettiva e doposole con nastri di seta idratanti.
Il portale Trnd  ha un nuovo progetto e presto partiranno le selezioni per poter testare i prodotti solari Hawaiin Tropic Silk Hydration, che proteggonono la pelle dai raggi solari mantenendo idratata la nostra pelle come seta.

Hawaiian Tropic


Con l'arrivo dell'estate e del primo sole che scotta, bisogna iniziare a pensare alla protezione della pelle, che si vada semplicemente al parco, al mare, al lago o in montagna è necessario utilizzare un prodotto che ci difenda dai possibili danni del sole.

La linea di protezione solare Hawaiian Tropic Silk Hydration permette di:
  • proteggere la pelle dai raggi nocivi del sole, evitando scottature e danni epidermici
  • idratare in profondità la pelle durante l'esposizione al sole, grazie ad una formula unica che contiene le proteine naturali della seta
  • regalare alla pelle il tipico profumo tropicale, come alle Hawaii

frutti-hawaii

I prodotti Hawaiian Tropic utilizzano ingredienti attentamente selezionati affinchè la nostra pelle abbia un aspetto favoloso e un profumo invidiabile. Il segreto è un assorimento di frutti esotici proveniente dalle Hawaii. 
vi lascio una tabella dove potete scoprire le loro proprietà!


 Cocco. Il burro di cocco è ottimo per tutti i tipi di pelle, in particolar modo per quelle secche. Stimola il ringiovanimento cutaneo grazie agli antiossidanti.
 Plumeria (frangipani). Si tratta del fiore tradizionale delle Hawaii che dona colore alle pelle.
 Mango. Il burro di mango è ricco di vitamine C ed E, aiuta a mantenere una corretta idratazione della pelle, ammorbidendola e proteggendola. Inoltre riduce le rughe.
 Burro di cacao. Aiuta a diminuire la secchezza della pelle, rendendola più morbida e migliorando l'elasticità.
 Fiore della passione. Astringente, ottimo per tonificare la pelle.
 Radice di taro. Ricca di beta-carotene e antiossidanti, elementi preziosi per la bellezza della pelle.
 Guava. Ha proprietà idratanti e antiossidanti, grazie al suo contenuto di vitamina C, beta-carotene e vitamina A.
 Eucalipto. Dona una sensazione di immediata freschezza alla pelle. Possiede anche proprietà antiinfiammatorie e cicatrizzanti.
 Noce di kukui. Contiene vitamina C ed E, oltre agli amminoacidi. L'olio delle noci è usato per lenire gli arrossamenti della pelle.
 Papaya. Possiede proprietà idratanti e antiossidanti. Contiene Vitamina B, C ed E, ma anche acido folico, magnesio e potassio.
 Aloe vera. Grazie al suo alto contenuto di amminoacidi, vitamine e minerali, l'Aloe Vera disseta la pelle, stimolando la rigenerazione.


HAWAIIAN TROPIC SILK HYDRATION


I nastri di seta idratanti racchiudono le proteine naturali per donare un 'idratazione continua deurante e dopo l'esposizione al raggi solari, garantendo fino a 12 ore di idratazione alla nostra pelle.
Ha una formula non grassa e dalla delicata profumazione tropicale.

Diponibile nei fattori protettivi 10,15,30 e 50.


Prezzo consigliato * a discrezione del rivenditore:

  • Hawaiian Tropic Silk Hydration SPF 10: 12,90 €
  • Hawaiian Tropic Silk Hydration SPF 15: 14,55 €
  • Hawaiian Tropic Silk Hydration SPF 30: 15,50 €
  • Hawaiian Tropic Silk Hydration SPF 50: 18,15 €
  • Hawaiian Tropic Silk Hydration Face Lotion SPF 30: 12,90 €
  • Hawaiian Tropic Silk Hydration After Sun: 14,50 €


Spero di essere scelta dalla centrale Trnd e di poter dirvi cosa ne penso!






sabato 16 maggio 2015

Pasta all'uovo fatta in casa

Erano anni che ci pensavo, ma mai come l'altro giorno mi sono impuntata per provare a impastarla per la prima volta.
Quando parlavo con qualcuno, spesso mi ridevano in faccia dicendomi che era una cosa semplicissima, facilissima e velocissima.

oooooommmhh


Bene, allora posso farcela!


Sapevo che mia Nonna custodiva tutte le caccavelle  gli attrezzi da cucina in un armadio dove da piccola l'accesso mi era negato, e la scorsa settimana, quando ha aperto le ante di quel mobile ho scoperto un mondo: robot da cucina, alzatine per dolci, stampini, un libro dell'Artusi (regalo di nozze, quindi stimabile verso gli anni '50), spremiagrumi, cucchiai e stoviglie vintage, nonché la famosa macchina per stendere la pasta!  




PASTA ALL'UOVO 

Ingredienti:

  • Farina  300 gr
  • Uova n°3
  • sale q.b.

Procedimento:

Impastare la farina con le uova e il sale fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo in pellicola e lasciarlo riposare per una ventina di minuti.
Tagliare a metà l'impasto e far passare nella macchina della pasta fino ad ottenere uno spessore di circa un millimetro. Nella nostra macchinetta lo spessore era contrassegnato dal numero 5, ma questo varia dalla marca e dalla tipologia di macchinetta. Ogni due passate nei cilindri infarinare la sfoglia, così non si strappa e non forma bolle.
Da qui, spazio alla vostra immaginazione per dare la forma alla vostra pasta! Noi abbiamo fatto due tipi: farfalle e tagliatelle, ma con il ragù le tagliatelle sono imbattibili!
Per le farfalle ritagliare rettangolini di circa 2 x 3 cm e pizzicare al centro alzando i bordi più lunghi.
Per le tagliatelle basta ripassare nei rulli con gli spessori appositi.
Lasciare la pasta distanziata in modo che non si attacchi e se serve infarinare il piano dove la appoggiate. 

Cottura della pasta:

Versare in acqua salata e bollente la pasta. Mescolare con cautela perché potrebbe rompersi e dopo circa 3 minuti la pasta è già pronta!
Scolare la pasta con delicatezza e condire a piacere.


La nostra preparazione è iniziata così:





Giuggiola sperimenta il funzionamento




tagliatelle o farfalle ?






In effetti chi diceva che era facilissimo fare la pasta in casa aveva ragione, basta trovare il tempo e il risultato è ottimo!



E una foto della mia nonna da giovane



venerdì 15 maggio 2015

Plum cake salato con broccoli e pancetta

Per un aperitivo sfizioso assieme alle mie amiche ho pensato di preparare una torta salata con i broccoli.

Il procedimento è semplicissimo e velocissimo e ho tratto libera interpretazione modificando la ricetta a mio piacimento, dalla mia amica Bloggallina Monica (qui il suo favoloso blog).



PLUM CAKE SALATO CON BROCCOLI E PANCETTA

Ingredienti


  • uova n°3
  • olio extra vergine d'oliva 80 ml
  • latte   100 ml
  • sale , pepe, spezie
  • farina 150 gr
  • farina di mandorle   80 gr
  • lievito per salati 1/2 bustina
  • ricotta 100 gr
  • formaggio grattugiato  100 gr
  • pancetta a fette  100 gr
  • broccoli 300 gr

Procedimento

Cuocere e spadellare le verdure avendo cura che abbiano perdo gran parte dell'acqua. Salare e speziare a piacimento e tagliare a pezzi grossolani.
Far rosolare la pancetta tagliata a fettine fino a farla diventare croccante.
Sbattere in una ciotola le uova con l'olio e il latte, versare la farina setacciata con il lievito e incorporare la farina di mandorle. 
Mescolare delicatamente aggiungendo la ricotta, il formaggio, le verdure e la pancetta.
Versare in uno stampo imburrato e infarinato (io ho usato la farina di mais in modo da dare un'ulteriore croccantezza).
Infornare a 180° per un'ora.

l'impasto  broccoloso

pronto per il forno !


Ovviamente, questa ricetta si può personalizzare a piacimento ed è anche una buona ricetta per sperimentare nuovi abbinamenti di verdure!




Io per l'aperitivo l'ho tagliato a cubetti per praticità.. ma tanto era buono il profumino che non ho avuto il tempo per fare una foto da sformato!





I Camillas

Oggi è finito Italia's Got Talent e con molto dispiacere I Camillas, gruppetto di due fratelli matti non sono arrivati sul podio.

Sob!



E io che intrattenevo Giuggiola canticchiandogliela a squarciagola o che anche lavorando la improvvisavo è servito x mandarli in finale. (scusa Manuel, ma è trooooppo figa sta canzone!!)




Ma io dico: ASCOLTATELA!! Due minutini da passare col sorriso ebete e la pancia che fa male dal ridere!








domenica 10 maggio 2015

Festa della Mamma - Lavoretto dell'asilo

Oggi 10 Maggio si festeggia la festa della mamma.

Giuggiola è arrivata a casa dall'asilo venerdì con un bel lavoretto:

un bel mazzo di fiori stampato con le mani!







E finalmente iniziamo a raccogliere buoni frutti!!!!

Giuggiola che canta i Queen, è puro amore!















giovedì 7 maggio 2015

Girelle di panbrioches con marmellata di fragole e frutti rossi

Giuggiola è da qualche giorno che non fa colazione volentieri, niente latte, niente tè, niente biscotti, nemmeno quelli del supermercato e se ne va all'asilo dopo aver bevuto solamente un bicchiere d'acqua. Sarà un' inappetenza passeggera dovuta alle giornate calde, vedremo!

Oggi pomeriggio mi sono imposta di renderla partecipe in una ricetta semplice, veloce e ovviamente golosissima!

GIRELLE DI PAN BRIOCHES CON MARMELLATA DI FRAGOLE E FRUTTI ROSSI!






La preparazione è davvero semplice e anche chi ha poco tempo riesce a gestire questa ricetta. Penso di essere stata più tempo a scrivere questa ricetta che ad impastare il panbrioche!


Ingredienti per la pasta:
  • latte 200 gr
  • lievito di birra  15gr
  • farina 550 gr
  • uova n° 2
  • zucchero 100 gr
  • burro a temperatura ambiente 120 gr
  • sale 20 gr
  • aromi e scorza di 2 arance
Per il ripieno:
  • marmellata di fragole 100 gr 
  • frutti rossi 50 gr

Procedimento:

Mescolare il latte intiepidito con il lievito e 150 gr della farina in una ciotola. L'impasto ottenuto sarà molto morbido, ma non vi preoccupate, va benissimo! Lasciatelo riposare 15 minuti a temperatura ambiente.
Passato il tempo di riposo del pre-impasto aggiungere la rimanente farina e il resto degli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciarlo riposare 20 minuti coperto con uno strofinaccio.
Stendere l'impasto fino a formare un rettangolo alto circa un centimetro, stendere la marmellata e cospargere di frutti rossi.
Arrotolare iniziando dal lato più lungo e tagliare a fette grosse 2 centimetri. Mettere su carta da forno e lasciar lievitare nel forno avendo l'accortezza di controllare che sia tiepido (io accendo la luce e questo già basta a far arrivare una temperatura interna di 30°). Vedrete che da subito hanno un buon sviluppo e dopo 40 minuti sono pronti per essere infornati. Forno già caldo a 180° per circa 15 minuti.

il rotolino pronto per essere tagliato



in forno a lievitare



La nostra colazione si è presentata così .. e chi rifiuterebbe una girella calda e profumata?



domenica 3 maggio 2015

la mia domenica - fiori di cactus -

Dopo giorni di feste comandate, grigliate fino a tarda notte, amici che si presentano 'per un caffè' e si fermano fino a che ti rimboccano le coperte per la notte e giornate impegnative al lavoro, oggi mi sono presa un pomeriggio per stare in casa a godermi la MIA famiglia. 

No.


Non è così. Mio fratello ci ha invitati a pranzo. Pensavo ad un pranzo organizzato, invece abbiamo mangiato con un ritardo di un ora e mezza sulla tabella di Giuggiola (abituata a mangiare a mezzogiorno in punto, e solo chi è mamma puo' capire il disagio dell' orario sballato.. e tutto ciò che ne consegue). 
Facciamo una pasta. Ok. Mezz'ora per cercare la pentola giusta, la pasta che non si trovava, decidere il sugo, Giuggiola che dall'accarezzare Nando (il cane) era finita ad addentarlo e a sgarduffargli il pelo, insomma, abbiamo capito, per l'ennesima volta che l'organizzazione non è parte integrante della vita di mio fratello.

evabeh!

Bene, per le due e mezza risaliamo in auto,con tanto di zio scarrozzato a casa nostra, quindi salta il pisolino di Giuggiola che si diverte a giocare e litigare per un videogioco con lo zio. E non si capisce chi sia più bambino!

oooommmhhhh


Poi, quando gli animi si sono _finalmente_  calmati, suona il citofono ed ecco che arrivano i nonni. 
Sob! 
Qui il livello audio si alza in quanto si fa a gara di chi parla a voce più alta. 
- '' E vieni dal nonno a dare un bacio''
- '' E vieni dalla nonna che ti da un bacio''
- '' E com'è andata all'asilo?? ''   tre giorni che Giuggiola è a casa.. e chiede giornalmente di andare!!
- '' E cosa hai fatto stamattina?? ''

E santa pazienza lasciatela stare quella piccola bimba!!!


oooommmhhhhh


Bene, esco in giardino, con la testa che mi scoppia dalla stanchezza e dalle mille domande nel giro di 10 minuti.. e cosa vedo??

Eccola! 





Una piccola, piccolissima soddisfazione dopo una giornata stravolta da tanti eventi inattesi!
I pomodori Black Sun mi hanno abbandonata prematuramente, il pollice verde non fa affatto per me, e le uniche piante che resistono e godono di ottima salute fanno continuamente fiori.
Bene, per oggi son contenta e posso andare a nanna (sì, beh, son solo  già le 23.30!! Urca che tardi!!!

Domani lavoro.. poi martedì ..  me lo concedete un giorno di R.I.P.O.S.O.  sul divano??


Riposo.. parolona grande e impossibile per una mamma/donna/lavoratrice/casalinga.


oooommmmhhhhh