Lo provo e vi faccio sapere!

giovedì 29 ottobre 2015

Halloween cake pop

Eccomi qui con un nuovo dolcetto per rallegrare la notte di Halloween.
Sono dolci, sfiziosi e cioccolatosi cake pop scheletrosi!

Quindi, mani piene di cacao e si comincia!!







HALLOWEEN CAKE POP 

Ingredienti:

  • biscotti secchi sbriciolati 500 gr
  • mascarpone  250gr
  • cacao  100 gr
  • Nutella  100 gr
  • cioccolato bianco per coprire
Procedimento:

La ricetta è la stessa con cui ho preparato i fantasmini e le coccinelle
Macinare finemente i biscotti secchi (vanno benissimo quelli semplici da colazione, noi abbiamo usato quelli tipo pan di stelle perché siamo golose ). Versare le bricioline in una ciotola e unire il mascarpone, il cacao e la Nutella fino ad ottenere un impasto compatto e malleabile. 
Formare delle palline di circa 3cm di diametro.
Lo stecchino prima va passato x circa 1 cm nella cioccolata scura e poi lo si puo' infilzare nella pallina.
Metterli in frigo a rapprendere per almeno mezz'ora.
Sciogliere la cioccolata bianca e rotolarci dentro le palline avendo cura a far rapprendere la cioccolata prima di posizionarli in verticale, altrimenti colerà troppo velocemente.
Decorare con la cioccolata scura gli occhi e la bocca. Con la raffia o un nastrino fare un fiocchettino.





Pronti per festeggiare?




Con questo progetto partecipo ai lavoretti di Halloween del blog Kreattiva


mercoledì 21 ottobre 2015

Trnd e Nuvenia



Ci sono giorni in cui le donne non possono farne a meno, e sto parlando degli assorbenti!

E, diciamocelo, a chi non è mai capitato di dover gettare l'assorbente nel cestino dell'antibagno, o ancora peggio, dove metterlo quando il cestino proprio non c'è?



Da oggi Nuvenia ci libera da questo pensiero e ci propone i suoi assorbenti con tecnologia Ultra con tecnologia Rolla, Pressa e Via! 
L'involucro si richiude completamente e in modo facile, veloce e igenico. E il sistema SecureFit si adatta alle forme del corpo per farci sentire sempre a posto garantendo massima sicurezza e comfort.



Il portale Trnd mi ha scelta come tester per provare e far conoscere alle mie amiche la nuova gamma inviandomi un kit con alcuni assorbenti in prova e dei buoni sconto da regalare!
Nuvenia Ultra con tecnologia Rolla, Pressa e Via è disponibile nelle varianti Normal senza ali, Normal Deo Fresh con ali, Normal con ali, Super Lungo con ali e Notte con ali.




Grazie a Nuvenia e Grazie a Trnd!

Plum Cake al limone senza glutine


Con le mie amiche Bloggalline ho voluto partecipare ad uno scambio di ricetta. La mia abbinata è Simonetta e dal suo stupendo blog Glu-Fri  ho voluto riprovare e cimentarmi per la prima volta in una ricetta senza glutine.





Vista la nostra innata passione per i dolci, e la foto davvero invitante che aveva postato Simonetta, ho deciso di rifare la sua ricetta del 

PLUM CAKE AL LIMONE SENZA GLUTINE

Ingredienti:

  • 225 gr burro a temperatura ambiente
  • 350 gr zucchero
  • n°5 uova
  • n° 4 limoni 
  • 300 gr di farina senza glutine (reperibile in qualsiasi supermenrcato fornito)
  • una bacca di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato 
  • sale
  • 200 ml latte 
  • 50ml di succo di limone
Per la glassa all'acqua:
  • 300 gr zucchero a velo
  • un cucchiaino di acqua
  • succo di mezzo limone


Procedimento:

Montare il burro con lo zucchero, la vaniglia e la buccia dei limoni fino a formare una massa bianca e spumosa. Aggiungere le uova una alla volta, avendo cura nel mescolare. Setacciare gli ingredienti secchi: la farina, il lievito, il bicarbonato e il sale. Unire delicatamente la metà del mix di farine al composto. Versare il latte e il succo di limone, e alla fine la restante farina.
Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato.
Cottura a 180° per 45 minuti.

Io ho usato uno stampo da plum cake da 30 cm.

Dopo averla sfornata e lasciata raffreddare potete decorarla con la glassa.

La glassa è molto semplice da preparare: basta mescolare lo zucchero a velo con il succo di limone e versare poca alla volta un po' di acqua fino ad avere una consistenza lucida, fluida e viscosa. Colatela a piacere sul plum cake. Decorare con canditi o zuccherini.




 Ecco Giuggiola mentre grattugia i limoni!


Ringrazio Simonetta per la ricetta e qui potete trovare la ricetta originale fatta da lei!








mercoledì 14 ottobre 2015

Crostata alle pere e due creme


Con l'autunno ricomincia la voglia di accendere il forno e passare un po' di tempo con la famiglia.
Siamo andate a fare la spesa visto che a cena avevamo anche ospiti e Giuggiola ha chiesto di fare un dolce con le pere.
Quindi nel nostro carrello oltre a uova, zucchero e farina, sono comparse anche delle pere williams.
Arrivate a casa come prima cosa ha deciso di pelarle lei e piano piano si è messa pure a tagliarle a cubetti.
Ma, ora vi spiego come abbiamo fatto questa delizia.





CROSTATA CON PERE, CREMA PASTICCERA E CREMA AL CACAO

Ingredienti:

  • 500 gr di pasta frolla 
  • 400 gr di crema pasticcera
  • n° 3 pere williams
  • 50 gr cacao
  • 80 gr zucchero di canna
Procedimento:
Il procedimento comprende quattro fasi:

Le ricette della pasta frolla e della crema pasticcera le potete trovare qui

- preparare la pasta frolla, stenderla nella tortiera e bucherellare il fondo con una forchetta.
- preparare la crema pasticcera, dividerla in due parti e in una aggiungere il cacao. Farle raffreddare e disporle sulla pasta frolla.
- tagliare le pere a cubetti e farle scottare in una padella con lo zucchero di canna fino a farle quasi caramellare e porle sopra le creme.
- stendere la restante pasta frolla e ricavare un disco dal diametro della tortiera e 'pinzettare' il bordo.

Infornare a 175° per circa un ora.







Che ne dite?


lunedì 12 ottobre 2015

Dolcetti Fantasmi per Halloween

Eccoci con i preparativi per Halloween, festa non molto sentita da noi in Italia, ma io che sono una patita di ragni, ragnatele, fantasmi e cose horror, non potevo rinunciare a creare qualcosa a tema.


Con l'impasto che avevo creato per fare le coccinelle per la festa dei tre anni di Giuggiola, ho voluto creare dei simpatici fantasmini per rallegrare questa festa e farla conoscere alla bimba.



FANTASMINI CIOCCOLATOSI


Ingredienti:


  • biscotti secchi sbriciolati 500 gr
  • mascarpone  250gr
  • cacao  100 gr
  • Nutella  100 gr
  • pasta di zucchero o pasta di mandorle q.b.

Procedimento:

Macinare finemente i biscotti secchi (vanno benissimo quelli semplici da colazione, noi abbiamo usato quelli tipo pan di stelle ). Versare le bricioline in una ciotola e unire il mascarpone, il cacao e la Nutella fino ad ottenere un impasto compatto e malleabile. 
Formare delle palline di circa 3cm di diametro e allungarle per formare dei cilindretti.
Metterli in frigo a rapprendere per almeno mezz'ora.
Tirare la pasta di zucchero (o la pasta di mandorla bianca) ad uno spessore di 2 mm e con un coppapasta ricavare tanti dischetti quanti sono i fantasmini.
Appoggiare il disco sopra ogni fantasmino e 'chiudere' la pasta come a formare le braccia.
Con l'attrezzo da modellaggio fare gli occhi e la bocca. 
Noi con una goccina di cioccolata rosa abbiamo fatto anche il naso.


Ecco alcune foto:















Che ne dite?
Non sono spaventosissimi???





Con questo progetto partecipo a Halloween Kreattivo










sabato 10 ottobre 2015

Il Giveaway della Ivy


La mia amica Ivy festeggia i primi due anni del blog, e ha pensato a organizzare un Giveaway.
E' una ragazza molto solare, con la passione del fai da te, che propone delle creazioni davvero splendide.
Con lei ho condiviso uno swap natalizio proprio all'inizio del 2015 e come avevo già detto, le mollettine per capelli che mi aveva inviato se le è arraffate Giuggiola con la scusa che sono ''molto rock''.

Questo il banner del Giveaway, ma seguitela anche su Youtube con i suoi video!





giovedì 8 ottobre 2015

Pasta fresca alle carote viola

Al supermercato non ho saputo resistere.
Erano lì che mi guardavano a ammiccavano. Una signora continuava a blaterare su cosa fossero, come si potessero usare, e dubitava della loro provenienza e genuinità.
Bene signora, prenda quelle classiche e lasci a me l'ultimo chilo di CAROTE VIOLA.

A casa ho coinvolto Giuggola nella preparazione, e devo dire che è stata più contenta di avere le mani viola che del risultato finale.





TAGLIATELLE ALLE CAROTE VIOLA

Ingredienti:

  • 250 gr di carote viola
  • 500 gr di farina
  • n° 2 uova
  • 80 gr acqua 
  • 10 gr sale
Preparazione:

Pelare le carote e tagliarle a cubettini e farle lessare per qualche minuti. Versarle subito in una ciotola con acqua e ghiaccio in modo da 'fermare' il colore.
Fare una fontana con la farina, le uova, le carote frullate e il sale. L'acqua va messa un po' per volta in quanto bisogna amalgamare fino ad aver un impasto liscio e omogeneo. 
Lasciar riposare a temperatura ambiente una mezz'oretta, poi stendere con la macchinetta per la pasta alla misura preferita. Noi questa volta abbiamo optato per le tagliatelle, condite poi con una fonduta di taleggio.







Voi le avete mai provate?


lunedì 5 ottobre 2015

VAI IMMEDIATAMENTE IN CASTIGO!!!





ops! 
No ricordo a chi delle due l'ho detto.
Nel dubbio, andate assieme!


ahahahahha!