Lo provo e vi faccio sapere!

lunedì 14 marzo 2016

Veggy polpette al farro e patate

La primavera è nell'aria e le belle giornate, seppur un pò ventose ci portano a fare lunghe camminate e corse in bicicletta, ma quanta fame al rientro!!
Per lo scambioricetta di marzo sono stata abbinata a Stefania Zagari e al suo blog UnMetroQuadroDiCucina.
Dalle sue squisite ricette ho scelto queste polpettine al farro, e visto che Giuggiola adora le polpette ho scelto di prepararle con lei, proponendole un ingrediente 'nuovo'  nella nostra cucina, in quanto il farro lo uso poco.


VEGGY POLPETTINE AL FARRO E PATATE

Ingredienti:
  • farro 100 gr
  • patate 100 gr
  • erbe aromatiche q.b.
  • farina di mais giallo
  • olio extra vergine d'oliva
  • pistacchi tritati grossolanamente 40 gr
  • pomodori 
  • sale e pepe

Procedimento:

Pelate le patate e fatele bollire intere in acqua salata insieme al farro ed a qualche foglia di alloro o altre piante aromatiche a vostro piacere.
Nel frattempo preparate i pomodori condendoli con sale, pepe e olio.
Scolate il farro e le patate, se vi fa piacere lasciate qualche foglia delle erbe che avete usato in cottura e frullate il tutto, aggiungendo eventualmente un po' di acqua di cottura che avrete tenuto a parte.
Noi abbiamo fatto una modifica alla ricetta di Stefania in quanto abbiamo messo nell'impasto anche qualche pistacchio tritato grossolanamente. 
Raggiunta la consistenza desiderata, fate della polpette e rotolartele nella farina di mais.
Friggerle in una padella con un filo di olio fino a raggiungere una bella doratura.



Queste sono le nostre polpette, vi invito a visitare la pagina di Stefania con la quale ho partecipato allo scambio ricetta!








4 commenti:

  1. Devono essere buone ma io evito le patate non vanno bene per me metterò farro e farina mi piace l'idea dell'insieme. Buoa fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana a te Edvige! Prova a modificarle e poi mi sai dire, così sono davvero molto buone!

      Elimina
  2. Che bello, sono felice che vi siano piaciute...e l'idea che le abbiate fatte a quattro mani mi piace ancora di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, davvero molto buone!
      Grazie per questa bella ricettina!
      :-)

      Elimina