Lo provo e vi faccio sapere!

giovedì 27 novembre 2014

Borsa per la Barbie - tutorial -

Da qualche settimana Giuggiola ha trovato un nuovo interesse: le Barbie

Ne abbiamo tre, due originali e una farlocca che avevo comprato ad 1€ solo perché mi piaceva il vestito che indossava.
Ovviamente, Giuggiola preferisce giocare con la Farlocca (sì, ormai è stata battezzata così, non c'è altro nome per chiamarla), le mette i vestiti e glieli ritoglie, abbina scarpe e borsette meglio di quanto possa farlo io nella vita di tutti i giorni e la pettina come se dovesse andare a nozze ogni giorno.

Da qui nasce questo mio innato senso del fai da me che molto spesso lascio a metà. Ma questa era una sfida con me stessa.

devo farcela, non è difficile
devo finirla, alla mia bimba servono nuovi accessori (servono... seeehh... vabbè.. ci giocherà due minuti, poi va nel dimenticatoio )
alle Barbie serve una nuova borsetta (anzi, a dir il vero, è la prima in stoffa che avranno)

Quindi armata di ago e filo tra i denti come Rambo nella foresta, sono andata a caccia di borsette facili da fare anche per me che non sono avezza con i ricami.


Vi faccio vedere passo a passo come ho infilzato qua e la cucito la borsa.





BORSA IN TESSUTO PER BARBIE 
- tutorial farlocco - anche per chi non sa cucire!




  • Prendere un quadratino di stoffa dalle dimensioni di circa 10cm di lato. Noi avevamo un tessuto simil scamosciato blu.





  • Piegare a triangolo e ripiegare gli angoli all'interno cucendo il 'triangolino formatosi con i due bordi esterni in modo da dare tridimensionalità alla borsa.





  • Prelevare dalla cassetta degli attrezzi dell'uomo di casa (ovviamente senza avvertirlo del furto) delle guarnizioni o qualsiasi altro 'cerchietto' per fare i manici. 




  • Cucire risvoltando il tessuto all'interno del cerchietto così che faccia da maniglia per la borsetta.





Questo è il nostro risultato finale. 








Ed ecco la nostra Barbie Ciuffo a fare da modella.






Vista la semplicità penso che replicherò con altre borse!








Per realizzarlo ho seguito il tutorial di Sabrina.. una maga con ago e filo e vi invito a visitare il suo blog 


Nessun commento:

Posta un commento