Lo provo e vi faccio sapere!

martedì 27 maggio 2014

.. senza pensieri ..

    H A K U N A       M A T A T A ! !
( senza pensieri )



O almeno ci provo!

Questo il grido che esce dallo stereo della nostra auto mentre rincasiamo da una mattinata assieme alla Nonna Bisa (la BISnonna , la mia nonna paterna). E io che canto ancora più forte del volume impostato.

Una mattinata passata a sentire mia nonna che voleva a tutti i costi tenere in braccio Giuggiola, e ovviamente Giuggiola cercava di scappare dimenandosi e scalciando come un cavallo imbizzarrito.

Io che cercavo di ristabilire un minimo di ''ordine'' spiegando a mia nonna che i bimbi di oggi sono più attivi e vivaci e che non si puo' pretendere di tenerli in braccio per più di due minuti (due minuti sono un' infinità di tempo a quell'età !!!!)  e cercavo di fare stare ferma Giuggiola ricattandola con ''una bel lavoretto con mamma'' appena ritornassimo a casa.
Una mattinata all'insegna del mantieni la calma e non sbroccare, delle orecchie che si tappavano a forza di sentire le chiacchiere di mia nonna su parenti vari ed eventuali, petecci detti di cattiveria, di sconforto per la vecchiaia, nessuno che l'aiuta a fare spesa, che non riesce a fare le scale come una volta, che le mani iniziano a informicolarsi e l'ennesimo : '' vieni in braccio alla Bisa'' riferito a Giuggiola e gridato a volume stereo.

- Nonna, non serve urlare, Bimba sente benissimo.
- Eh! Ma vedi che non viene in braccio!!!
- Oooomhhh!
- Vieni in braccio alla Bisa, guarda fuori che prato grande per correre.
- Nonna, non dirglielo, vedi che fuori c'è un tempo di mer*a e che piove!??!?!
- Sì, vabbè, glielo facevo solo vedere così in una giornata di sole può vnire a correre qui.
- Oooomhhhh!



Vabbè. Dopo aver pranzato alle 11.40, (sì, avete letto bene, mia nonna dice che 'una volta mangiato, si ha mangiato e non c'è più il pensiero' ) alle 14 rammentando un impegno urgente ho caricato a forza la bimba in auto e siamo ritornate a casa.


HAKUNA MATATA canto a squarciagola, perché spero di avere una vita senza pensieri, oltre ai miei!











Nessun commento:

Posta un commento