Lo provo e vi faccio sapere!

mercoledì 9 luglio 2014

Biscotti soffici con Pane Pema


Buongiorno!
Oggi vi parlo  dell'Azienda PEMA e la ringrazio per avermi inviato una campionatura del loro pane realizzato con la lista ingredienti più corta che ci sia:
segale, acqua, sale e nient'altro!

La scelta dei cereali e la lavorazione lenta fa si che il pane sia semplice e buono. I cereali crescono nella stessa regione dove ha sede l'Azienda PEMA e vengono sottoposti a puntuali controlli dalla semina al raccolto. Il loro cammino per diventare pane PEMA comincia con l'acqua pura del Fichtelgebirge con la quale vengono lavati e poi lasciati in ammollo per avviare la germinazione e, ancora umidi, macinati grossolanamente. Comincia così l'impasto e l'avvio della lievitazione con la pasta madre, poi la cottura lenta a bassa temperatura per mantenere le caratteristiche nutrizionali. E quando esce dal forno il pane PEMA riposa altre 24 ore prima di essere pastorizzato e confezionato.


Questo pane è buono da portare in tavola tutti i giorni, buono per una panino o un tramezzino, per stuzzichini e bruschette o anche con un filo di marmellata per la prima colazione.
PEMA distribuisce in Italia la linea classica di segale integrale e le varianti agli otto cereali, semi di girasole, con avena e la linea biologica.
Praticità delle confezioni e pane sempre morbido fino all'ultima fetta.






L'azienda mi ha lanciato una sfida: riuscire a creare una ricetta con il pane PEMA nell' impasto come ingrediente e non come semplice abbinamento.

E secondo voi io rifiuto??   o.O

Ecco qui la MIA RICETTA (ideata, provata e approvata)  con pane PEMA


BISCOTTI SOFFICI CON PANE PEMA CLASSICO AL SEGALE

Ingredienti:


  • 150gr   pane Pema integrale al segale biologico 100%
  • 200gr   farina 00
  • 50gr     farina di mandorle
  • 120gr   zucchero a velo
  • 130gr   burro
  • n° 1 uovo
  • n° 1 tuorlo
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • vaniglia in bacca
  • un pizzico di sale
  • scorza di due limoni  


Procedimento:

Sbriciolare e tostare le fettine di pane Pema e passarle al mixer. 
Impastare lo zucchero con il burro, gli aromi e la scorza dei limoni. Aggiungere l'uovo e il tuorlo e quando risulta impastato setacciare le farine, il bicarbonato e aggiungere le bricioline del pane PEMA.
Versare in una sac a poche (o con l'aiuto di un cucchiaino) e formare palline all'incirca di 2cm su carta forno. Se avete la fortuna di avere un' aiutante come la mia il risultato non puo' essere che perfetto!
Infornare a 175° per una decina di minuti.

I biscotti così ottenuti si gonfieranno leggermente e rimangono sofficissimi all'interno.



SODDISFATTISSIMA! 






Giuggiola aiutante d.o.c.!

Biscottini in forno

c'è una ladruncola nella mia cucina mentre scatto la foto!




Biscotti soffici al pane PEMA alla segale



Io con un po' di impasto ho provato ad usare lo stampo delle maddalenes e devo dire che il risultato è ottimo!


Esperimento maddalenes .. riuscito!




Spero di aver creato una buona ricetta e se qualcuno la prova me lo faccia sapere!!


Link al sito PEMA








Nessun commento:

Posta un commento