Lo provo e vi faccio sapere!

martedì 31 marzo 2015

Liquore all'anice stellato


Dopo molta insistenza da parte delle amiche e sopratutto del Vichingo, mi sono decisa a rifare, per la seconda volta dopo anni e anni, il liquore all'anice stellato.



Dunque, il vecchio foglio ingiallito recitava la ricetta così:





Liquore all'anice stellato


Ingredienti:

  • 1 litro di grappa 'buona' *
  • 150 gr di anice stellato
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 1 litro e mezzo di acqua
*grappa buona è fondamentale, in quanto è la base del liquore. Usare una grappa scadente renderà scadente anche il risultato finale.


Procedimento:


Versare in un pentolino l'acqua e lo zucchero e portare a bollore. Far raffreddare lo sciroppo e poi aggiungere la grappa e l'anice stellato (io ho messo sia i semi che le ''bucce a stella''.
Conservare in un vaso di vetro capiente con tappo.
Lasciare riposare per 40 giorni, poi filtrare con una garza. eliminando i semi e le bucce. 
Rifiltrare nuovamente dopo qualche giorno in modo da eliminare qualsiasi residuo.
Imbottigliare in bottiglie con tappo a vite e conservare in luogo fresco e al riparo dalla luce.



Questo liquore si serve freddo e con ghiaccio. 
In alternativa d'estate si può diluire in acqua fresca e frizzante come rinfrescante digestivo.








3 commenti:

  1. Mi hai incuriosito,chissa'che buon sapore!!
    auguri di Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtilla! Che piacere vederti nel mio blog!
      La ricetta è facilissima, e il risultato è ottimo.
      Ricambio gli auguri di Pasqua
      :-)

      Elimina
  2. Mi hanno regalato qualche fiore di anice e vorrei provare a fare questo liquore. Posso rubare la ricetta?
    Barbara

    RispondiElimina